Compila il Modulo contatti o contattaci via whatsapp (no sms) 3791893087 

Per quali reati rischiano il carcere gli amministratori di s.r.l. ed s.p.a.? Ecco alcuni esempi.

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Estratto: “nel caso di rettifica delle dichiarazioni dei redditi di una società di capitali (nella specie, una s.r.l.), in cui i soci hanno optato per il regime di trasparenza fiscale ai sensi dell'art. 116 del d.P.R. n. 917 del 1986, con conseguente automatica imputazione dei redditi sociali a ciascun socio, proporzionalmente alla quota di partecipazione agli utili ed indipendentemente dalla percezione degli stessi, il ricorso proposto anche da uno soltanto dei soggetti interessati impone l'integrazione del contraddittorio ex art. 14 del d.lgs n. 546 del 1992 nei confronti di tutti i soci e della società, sicché il giudizio celebrato senza la partecipazione di tutti i litisconsorti necessari è affetto da nullità assoluta, rilevabile in ogni stato e grado del procedimento, anche di ufficio”.

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Se sei socio di una società e - sulla base dell’accertamento effettuato nei confronti della società di cui sei socio - l’Agenzia delle Entrate, nonostante si tratti di una società di capitali, ti sta contestando la percezione di utili in nero, prosegui nella lettura, perché vedremo a quali condizioni per la giurisprudenza l’accertamento nei confronti della società è estensibile ai soci e menzioneremo alcuni motivi per cui l’avviso che ti hanno notificato potrebbe essere nullo.

Pubblicato in Contenzioso Tributario