Compila il Modulo contatti o contattaci via whatsapp (no sms) 3791893087 

E-RESIDENCY IN ESTONIA PER IMPRENDITORI E NOMADI DIGITALI. ALCUNE COSE CHE DOVRESTI SAPERE

Scritto da
Vota l'articolo!
(0 voti)

E-RESIDENCY IN ESTONIA PER IMPRENDITORI E NOMADI DIGITALI. ALCUNE COSE CHE DOVRESTI SAPERE

***

Per richiedere una consulenza a seguito del ricevimento di un questionario, invito al contraddittorio, invito a comparire o avviso di accertamento dell'Agenzia delle Entrate, compila il modulo contatti che trovi nella pagina principale del nostro sito https://www.studiotributariodlp.it o nella pagina contatti.

Per contattarci e richiedere una consulenza compila il modulo contatti che trovi nella pagina principale del nostro sito https://www.studiotributariodlp.it o nella pagina contatti.

Se sei un professionista e vuoi maggiori informazioni sulle modalità per accedere ai benefici riservati agli associati del nostro network, che ti permetteranno tra l’altro di venire in contatto con nuovi clienti ogni mese, e creare in breve tempo un tuo pacchetto clienti, scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “network”.

Se hai esperienza in materia di fiscalità internazionale, parli inglese fluente e vuoi essere messo in contatto con i nostri partner esteri per instaurare una collaborazione ed aiutare clienti provenienti da ogni parte del globo, scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “network internazionale”.

Per avere informazioni sui pareri professionali per delocalizzare all’estero, scegliere il paese giusto per le proprio e ridurre (o azzerare) il carico fiscale,

scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “fiscalità internazionale”.

***

In questo particolare momento storico caratterizzato dalle misure di contenimento sanitarie imposte dai governi a causa del coronavirus, il tema del nomadismo digitale - parallelamente a quello del lavoro da remoto o smart working -  sta diventando in alcuni casi una necessità per tutti quelli che non possono o non vogliono continuare a sottostare all’incertezza presente nel panorama italiano.

In questo articolo parleremo di E-residency estone, cercheremo di capire insieme di cosa si tratta, dei suoi vantaggi e dei rischi connessi ad una errata o poco diligente interpretazione della disciplina ad essa connessa, motivo questo, che nell'ultimo periodo, ha portato molte critiche e opinioni controverse sul tema.
Alcuni confondono infatti questo tipo di normativa con la normativa sulla residenza fiscale oppure sulla normativa riguardante le golden visa (che in ambito europeo avrebbe comunque rilevanza relativa data la libertà di circolazione / stabilimento tra Stati membri) sebbene, invece, si tratti di qualcosa di completamente diverso.

Che cos'è la E-residency estone?

Si tratta di un titolo attributivo di uno speciale tipo di residenza virtuale ed elettronica in Estonia connessa alla Identità digitale del titolare e che prevede particolari vantaggi.

La E-residency fa parte di un Programma per non residenti ideato dall'ordinamento estone a partire dal 2014 che dà la possibilità indipendentemente dal Paese di provenienza di diventare e-residents in Estonia ed esercitare alcune facoltà: aprire un'impresa, ad esempio.

Chiariamo subito, però, che la residenza elettronica estone acquisita tramite tale programma non va confusa con la residenza fiscale estone né tantomeno con la cittadinanza estone.

Pertanto, qualora formalizzerai con successo la procedura di E-residency non sarai -automaticamente residente fiscale in Estonia e dovrai continuare a pagare regolarmente le tasse in Italia (salvo l'ipotesi in cui la sede della tua impresa si trovi effettivamente in Estonia, come vedremo meglio più avanti).

In sintesi, la carta E-residency ha una portata relativa e speciale essendo valida ed efficace esclusivamente nell'ambito dell'ordinamento estone.

Questa precisazione non è riportata sempre in modo chiaro e, poiché, in questa materia non sono consentiti margini di errore se non vorrai esporti a controlli e accertamenti fiscali con risvolti anche di carattere penale, prima di procedere, ti consigliamo di non improvvisare.

Fare impresa in Estonia con l'E-residency. Lo spettro della Esterovestizione.

Arrivati a questo punto ti starai chiedendo se puoi iniziare un business in Estonia con la E-residency. La risposta è sì. 

Potrai avviare la tua impresa in Estonia ma, a meno che tu non richieda e ottenga in questo Paese anche la residenza fiscale, continuerai a essere considerato residente in Italia e a dover corrispondere le tasse italiane, secondo l'imposizione del nostro Paese.

Considera che se sei un imprenditore e vuoi richiedere la E-residency e avviare un'impresa in Estonia per usufruire della più bassa imposizione fiscale, un domani, potresti ricevere un controllo dall'Agenzia delle Entrate che accerti l'effettivo svolgimento della tua attività in Estonia. 

Nomadi digitali e Remote Workers in Estonia.

L'E-residency è un Programma considerato da diversi nomadi digitali che intendono gestire, grazie ad una rete internet, la loro attività dall’Estonia.

In ogni caso, inizia a tenere conto che anche sei un nomade digitale e intendi richiedere la E-residency e fare impresa in Estonia o se lavori da remoto ma non intendi trasferire anche la residenza fiscale in Estonia, dovrai continuerai a pagare le tasse in Italia.

E qui rilevano tutte le nozioni in tema di mutamento della residenza fiscale, di cui abbiamo parlato in precedenti occasioni.

Ricordiamo solo che per spostare all’estero la residenza fiscale occorre rispettare sia requisiti formali che requisiti sostanziali, e basta il mancato rispetto anche solo di uno di questi requisiti, per permettere allo Stato italiano di considerarci ancora fiscalmente residenti in Italia (anche se trasferiti all’estero) e chiederci il pagamento di tutte le tasse dovute anche sui guadagni generati nello Stato estero.

***

Per richiedere una consulenza a seguito del ricevimento di un questionario, invito al contraddittorio, invito a comparire o avviso di accertamento dell'Agenzia delle Entrate, compila il modulo contatti che trovi nella pagina principale del nostro sito https://www.studiotributariodlp.it o nella pagina contatti.

Per contattarci e richiedere una consulenza compila il modulo contatti che trovi nella pagina principale del nostro sito https://www.studiotributariodlp.it o nella pagina contatti.

Se sei un professionista e vuoi maggiori informazioni sulle modalità per accedere ai benefici riservati agli associati del nostro network, che ti permetteranno tra l’altro di venire in contatto con nuovi clienti ogni mese, e creare in breve tempo un tuo pacchetto clienti, scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “network”.

Se hai esperienza in materia di fiscalità internazionale, parli inglese fluente e vuoi essere messo in contatto con i nostri partner esteri per instaurare una collaborazione ed aiutare clienti provenienti da ogni parte del globo, scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “network internazionale”.

Per avere informazioni sui pareri professionali per delocalizzare all’estero, scegliere il paese giusto per le proprio e ridurre (o azzerare) il carico fiscale,

scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “fiscalità internazionale”.

***

Letto 67 volte
DLP