Compila il Modulo contatti (CLICCA QUIo prenota una consulenza via whatsapp (no sms) 3791893087 Logo WhatsApp: storia e download gratuito
Giovedì, 30 Aprile 2020 07:09

Pianificazione fiscale aggressiva

Pianificazione fiscale aggressiva

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia

Commercio al dettaglio di gioielli: accertamenti illegittimi se basati solamente sulle percentuali di ricarico. Esempi di casi in cui i gioiellieri hanno vinto contro l’Agenzia delle Entrate dopo aver presentato ricorso

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia

Accertamento fiscale carrozzerie da parte dell’Agenzia delle Entrate: presunzione di ricavi sovrastimati e fatture false. Esempi di casi in cui i carrozzieri hanno fatto valere le proprie ragioni con ricorso e vinto il processo.

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia

Accertamento fiscale parrucchieri: quando accertamenti e studi non tengono conto della particolarità del caso concreto

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia

Decreto fiscale: i nuovi adempimenti degli organismi di vigilanza

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia

Estratto: “la censura coglie nel segno, posto che la CR ha errato nell'accertare la controversa percorrenza media della corsa in taxi nel contesto territoriale interessato, facendo ricorso ad un ragionamento presuntivo che ha omesso ogni verifica della gravità e della concordanza degli elementi indiziari con riferimento alla circostanza da accertare, limitandosi invece a riferire l'attendibilità dei dati utilizzati riferendola alla fonte del dato ed alla sua diffusione ed utilizzazione”.

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia

Esercenti servizi di pompe funebri: controlli in assenza di gravi indizi di evasione? 3 casi in cui i contribuenti hanno vinto il processo contro l’Agenzia delle Entrate

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia

Estratto: “la lite (in cui può esser parte la sola l'Agenzia delle Entrate e non anche le altre Agenzie fiscali come per il condono di cui all'art. 16, comma 3, della legge n. 289/2002) è pendente quando ha «...ad oggetto avvisi di accertamento, provvedimenti di irrogazione delle sanzioni e ogni altro atto di imposizione, per i quali [al 1° maggio 2011], è stato proposto l'atto introduttivo del giudizio, nonché quella per la quale l'atto introduttivo sia stato dichiarato inammissibile con pronuncia non passata in giudicato”.

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia
Giovedì, 05 Marzo 2020 13:34

Regime fiscale in Spagna e a Malta

Regime fiscale in Spagna e a Malta

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia

Lavorare all'estero: dove pagare le tasse? Ecco una piccola guida fiscale

Pubblicato in Avvocati in tutta Italia