Compila il Modulo contatti o contattaci via whatsapp (no sms) 3791893087 

Esercizi per essere più persuasivi. Esercizio 1. Cinque piani per convincere / The Elevator Speech. Featured

Scritto da Avv. Federico Pau
Vota l'articolo!
(1 Voto)

Questa serie di articoli è pensata per gli avvocati, dottori, e collaboratori del nostro studio DLP, per un continuo esponenziale miglioramento.

All’interno della serie riporterò degli esercizi specificamente mirati ad incrementare le vostre capacità di persuasione ed argomentazione.

Torna alla Pagina Principale: https://www.studiotributariodlp.it 

Iscriviti al nostro canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCwYYt0S4B1mOlNSbg7P584w?sub_confirmation=1 -Guarda gratuitamente il corso e le lezioni di diritto tributario. Nuovi video ogni settimana https://www.youtube.com/channel/UCwYYt0S4B1mOlNSbg7P584w?sub_confirmation=1

***

Oggi vediamo un esercizio di cui mi avete già sentito parlare più volte in studio, uno dei più importanti in assoluto per sviluppare la capacità di selezionare nella vostra mente le argomentazioni più forti (ossia "quali") e la forma più incisiva attraverso la quale esprimerle (ossia "come").

***

5 piani per convincere / The Elevator Speech.

Uno dei più importanti esercizi per sviluppare le proprie capacità persuasive.

***

Immaginate di essere davanti all’ascensore di fianco ad una persona che non sa assolutamente nulla del vostro caso, del vostro processo, e che non ha nessuna formazione tecnico giuridica (questi aspetti sono fondamentali: presupponete la totale mancanza di conoscenza fattuale o giuridica in riferimento al caso). In più immaginate che la stessa parta dal presupposto che tutti quelli che fanno un lavoro non dipendente sono evasori.

Il vostro obiettivo è convincere questa persona che il vostro caso è diverso, e che avete ragione.

Avete solo dal piano 0 al piano 5 per farlo.

Cosa direste a questa persona?

Quali tra le tantissime argomentazioni di quel caso scegliereste per farlo?

Provate (e riprovate) questo esercizio. Almeno 5 volte (o nella vostra mente, o scrivendolo, o esponendolo verbalmente; io consiglio quest’ultima modalità se potete scegliere).

Chiedetevi se siete riusciti a convincere quella persona alla fine del vostro breve discorso. In caso negativo, continuate a provare.

Questo vi permetterà di capire quali sono le cose veramente importanti su cui puntare ed il modo, la forma, migliore, per dirle.

***

Per richiedere una consulenza a seguito del ricevimento di un questionario, invito al contraddittorio, invito a comparire o avviso di accertamento dell'Agenzia delle Entrate, compila il modulo contatti che trovi nella pagina principale del nostro sito https://www.studiotributariodlp.it o nella pagina contatti.

Per contattarci e richiedere una consulenza compila il modulo contatti che trovi nella pagina principale del nostro sito https://www.studiotributariodlp.it o nella pagina contatti.

Se sei un professionista e vuoi maggiori informazioni sulle modalità per accedere ai benefici riservati agli associati del nostro network, che ti permetteranno tra l’altro di venire in contatto con nuovi clienti ogni mese, e creare in breve tempo un tuo pacchetto clienti, scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “network”.

Se hai esperienza in materia di fiscalità internazionale, parli inglese fluente e vuoi essere messo in contatto con i nostri partner esteri per instaurare una collaborazione ed aiutare clienti provenienti da ogni parte del globo, scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “network internazionale”.

Per avere informazioni sul corso “Delocalizzare all’estero, scegliere il paese giusto per le tue esigenze e ridurre il carico fiscale fino a meno 90%” scrivi all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto della mail la dicitura “corso fiscalità internazionale”.

***

Letto 1476 volte