Compila il Modulo contatti o contattaci via whatsapp (no sms) 3791893087 

Estratto: “Nella sentenza appellata è stato correttamente rilevato che il sig. T. non è titolare di un'impresa individuale, né trattasi di ente o società.

Il contribuente non risulta svolgere attività libero professionale ma, al contrario, dal mese di febbraio 2014 ha definitivamente cessato la propria attività di consulente agronomo con conseguente cessazione della propria partita IVA dal 31/12/2014, per essere assunto con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato di una società avente sede in Francia, Stato in cui egli si è trasferito definitivamente ed in cui risiede.”

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Partita Iva estera e lavorare in Italia: si può?

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Bitcoin e criptovalute detenute all'estero. Monitoraggio fiscale

Pubblicato in Contenzioso Tributario
Sabato, 14 Novembre 2020 23:13

Nomina e obblighi del rappresentante fiscale

Nomina e obblighi del rappresentante fiscale

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Stati in Europa in cui si pagano poche tasse ed in cui è possibile trasferirsi

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Aprire un conto all’estero. Aprire un conto offshore

Pubblicato in Contenzioso Tributario
Martedì, 30 Giugno 2020 10:05

Regime fiscale della Croazia

Regime fiscale della Croazia

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Guida informativa sulla tassazione della Repubblica di San Marino

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Trasferimento di residenza all’estero. Controlli e fisco. 3 cose da sapere

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Pensionati che si trasferiscono all’estero. Tra agevolazioni fiscali e controlli dell’Agenzia delle Entrate. 3 cose da sapere.

Pubblicato in Contenzioso Tributario
Pagina 1 di 3