Scrivici per investire in una consulenza o videocorso compilando il Modulo contatti (CLICCA QUI)

 

Email Segretaria@networkdlp.it

 

 

Trust nazionali vs Trust esteri

Scritto da
Vota l'articolo!
(0 voti)

Trust nazionali vs Trust esteri

***

Prima di esaminare nel concreto il testo del contributo, se è la tua prima volta qui, ecco

ALCUNI DEI SERVIZI DEI PROFESSIONISTI

DEL NOSTRO NETWORK

DIPARTIMENTO TRIBUTARISTI

 Ti difendiamo da cartelle, avvisi di accertamento o verifiche fiscali, e combattiamo nel processo per farti ottenere l’annullamento o ti rappresentiamo per trovare un accordo con l'Agenzia delle Entrate e ridurre il debito;

 Ti aiutiamo, grazie agli strumenti della pianificazione internazionale ed all’ottimizzazione fiscale internazionale: - a proteggere il tuo patrimonio, conti correnti, immobili, beni, e renderli "intoccabili", con trust, società estere od altri strumenti avanzati di protezione; - a ridurre o azzerare le tasse pianificando il trasferimento all'estero della tua impresa, attività e/o dei tuoi assets, aprendo società estere, o trasferendo la tua residenza fiscale all'estero, utilizzando tutti i paradisi fiscali a tuo vantaggio; - a creare un PIANO B, per tutelarti qualsiasi cosa accada in Europa, anche acquisendo molteplici permessi esteri di residenza permanente o di lungo periodo, o persino seconde cittadinanze;

Se non sei ancora pronto per una consulenza diretta con noi, ma vuoi ugualmente fare qualcosa per pagare molte meno tasse e contributi con l’ottimizzazione fiscale internazionale, puoi iniziare acquistando su Amazon il libro “I segreti dell’ottimizzazione fiscale internazionale” scritto dall’Avv. Federico Pau, cliccando sul seguente link https://www.amazon.it/dp/B0C2S9ZYNB disponibile sia in formato cartaceo che digitale.

DIPARTIMENTO PENALISTI

 Ti difendiamo e creiamo per te la strategia migliore per arrivare alla tua assoluzione totale.

DIPARTIMENTO CIVILISTI

 Ti aiutiamo a far valere le tue ragioni, e puoi affidarci il compito di scrivere e diffidare o “denunciare” - in qualità di tuoi avvocati - chi non ti ha pagato o chi ti sta recando un danno od un disagio.

Se sei un professionista e vuoi unirti al network clicca qui.

*** 

Parte 1: Introduzione

I trust sono strutture legali utilizzate per detenere beni a beneficio di persone fisiche o giuridiche. I trust sono stati usati per secoli come un modo per trasferire ricchezza e proteggere i beni dai creditori e da altre rivendicazioni legali. Esistono molti tipi diversi di trust, compresi i trust nazionali e i trust esteri. I trust nazionali sono trust creati e amministrati all'interno della giurisdizione in cui risiede il concedente, mentre i trust esteri sono trust creati e amministrati in una giurisdizione al di fuori del paese di residenza del concedente. In questo articolo confronteremo e contrapponeremo i trust nazionali e i trust esteri, esaminando i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno.

Parte 2: Trust nazionali

I trust domestici sono trust creati e amministrati all'interno della giurisdizione in cui risiede il concedente. Ci sono diversi vantaggi nell'usare un trust domestico. Uno dei principali vantaggi di un trust domestico è che è soggetto alle leggi della giurisdizione in cui è stato creato. Ciò significa che il concedente può essere certo che il trust sarà amministrato secondo le leggi dello stato in cui è stato creato, il che può fornire un livello di comfort e familiarità. Inoltre, i trust nazionali possono essere soggetti a requisiti di segnalazione meno rigorosi rispetto ai trust esteri, il che può renderli più attraenti per le persone che apprezzano la privacy.

Un altro vantaggio di un trust domestico è che può fornire protezione dai creditori. In molti stati, i beni detenuti in un trust domestico adeguatamente strutturato sono protetti dalle pretese dei creditori. Ciò significa che se il concedente viene citato in giudizio o ha sentenze legali nei suoi confronti, i beni detenuti nel trust saranno protetti da tali rivendicazioni. Ciò può essere particolarmente utile per le persone impegnate in attività o professioni ad alto rischio, in quanto fornisce un ulteriore livello di protezione.

Ci sono anche alcuni svantaggi nell'usare un trust domestico. Uno dei principali svantaggi è che il trust può essere soggetto a tasse di successione alla morte del concedente. A seconda delle dimensioni del patrimonio, ciò può comportare un onere fiscale significativo che può ridurre il valore dei beni detenuti nel trust. Inoltre, i trust domestici possono essere soggetti a imposte statali sul reddito, che possono ridurre il rendimento complessivo dell'investimento.

Parte 3: Trust esteri

I trust stranieri sono trust creati e amministrati in una giurisdizione al di fuori del paese di residenza del concedente. Ci sono diversi vantaggi nell'usare un trust straniero. Uno dei principali vantaggi è che i trust stranieri possono offrire una maggiore privacy e protezione patrimoniale. In molte giurisdizioni, i trust stranieri sono soggetti a rigide leggi sulla privacy che possono rendere difficile per i creditori o altre parti l'accesso alle informazioni sul trust o sui suoi beni. Inoltre, i trust esteri possono essere strutturati in modo tale da fornire una protezione patrimoniale ancora maggiore, con alcune giurisdizioni che offrono livelli di protezione praticamente impenetrabili.

Un altro vantaggio dei trust stranieri è che possono offrire vantaggi fiscali. A seconda della giurisdizione in cui viene creato il trust, potrebbe essere soggetto ad aliquote fiscali inferiori rispetto ai trust nazionali. Inoltre, alcune giurisdizioni offrono agevolazioni fiscali per i non residenti, il che può rendere i trust esteri un'opzione interessante per le persone che cercano di ridurre al minimo la loro responsabilità fiscale.

Ci sono anche alcuni svantaggi nell'usare un trust straniero. Uno dei principali svantaggi è che i trust esteri possono essere soggetti a requisiti di segnalazione più severi rispetto ai trust nazionali. Ciò può essere particolarmente vero se il concedente è un cittadino statunitense, poiché le leggi fiscali statunitensi richiedono agli individui di segnalare tutti i conti finanziari e le attività estere nelle loro dichiarazioni dei redditi. Il mancato rispetto di questi obblighi di segnalazione può comportare gravi sanzioni e multe.

Un altro potenziale svantaggio dei trust stranieri è che possono essere soggetti a instabilità politica o economica. In alcune giurisdizioni, l'instabilità politica o economica può portare al sequestro o al congelamento dei beni detenuti in trust esteri. Questo può rappresentare un rischio significativo per le persone che fanno affidamento su questi beni per la loro sicurezza finanziaria.

Parte 4: Conclusione

In conclusione, sia i trust domestici che quelli esteri hanno i loro vantaggi e svantaggi e la decisione di utilizzare l'uno rispetto all'altro dipenderà da una varietà di fattori, inclusi gli obiettivi del concedente, la situazione finanziaria e la tolleranza al rischio. Per le persone che apprezzano la familiarità e la semplicità, un trust domestico può essere l'opzione migliore, mentre coloro che sono interessati alla privacy e alla protezione dei beni possono trovare più allettante un trust straniero.

È importante notare che la creazione e l'amministrazione di un trust, nazionale o estero, può essere complessa e richiedere l'assistenza di professionisti legali e finanziari. È essenziale lavorare con consulenti esperti che possono aiutare a navigare nelle implicazioni legali e fiscali della creazione e dell'amministrazione di un trust.

Inoltre, è importante considerare i potenziali rischi associati ai trust, come la possibilità di azioni legali o controversie tra i beneficiari. Un'attenta pianificazione e una comunicazione chiara con i beneficiari possono aiutare a mitigare questi rischi e garantire che il trust raggiunga lo scopo previsto.

In definitiva, la decisione di utilizzare un trust domestico o un trust straniero dipenderà dalle circostanze e dagli obiettivi specifici del concedente. Valutando attentamente i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna opzione e lavorando con consulenti esperti, le persone possono prendere una decisione informata che fornisca il miglior risultato possibile per se stessi e per i loro beneficiari.

Dichiarazione di non responsabilità: parla sempre direttamente con un avvocato; i post del blog non sono una fonte di informazioni sufficiente per prendere decisioni, potrebbero non essere appropriati per la tua situazione e potrebbero non essere aggiornati nel momento in cui li leggi, parla sempre direttamente con un avvocato.

Servizi di Fiscalità Internazionale

Se è la tua prima volta, ecco alcuni esempi dei risultati che possiamo aiutarti a raggiungere nell’ambito della fiscalità internazionale:

- servizi di ottimizzazione fiscale internazionale, per ridurre le tue tasse (anche a zero);

- servizi di trasformazione della tua impresa tramite l’associazione, da un lato, dell’Intelligenza Artificiale, per ridurre i costi e aumentare il fatturato, e, dall’altro lato, la contemporanea ottimizzazione fiscale internazionale, per azzerare (o grandemente ridurre) le tasse.

- servizi di analisi a 360 gradi della tua situazione specifica (personale e lavorativa) per aiutarti a scegliere il/i paese/i migliore/i per le tue specifiche esigenze, che ti garantiscano sia il risparmio fiscale sia tutte ciò che desideri in base alle tue esigenze (ad esempio maggiori opportunità commerciali, qualità della vita migliore, assenza di burocrazia che frena la tua impresa, maggiori libertà personali, operative e di impresa);

- servizi di protezione dei tuoi beni, conti, immobili, assets digitali, ed altro;

- servizi per aiutarti a diventare un imprenditore internazionale/globale, in grado di utilizzare tutte le normative fiscali mondiali a proprio vantaggio;

- servizi di ideazione di strategie personalizzate per permetterti di beneficiare personalmente dei paradisi fiscali;

- servizi di creazione del piano mondiale individualizzato, che a seconda delle tue caratteristiche, individui tutte le opzioni al mondo di ottimizzazione fiscale internazionale per la tua specifica situazione;

- servizi di creazione di piani di protezione idonei a prevenire e proteggerti da accertamenti fiscali, che invece subiscono frequentemente, dopo 4-5 anni dall’espatrio, i contribuenti che si trasferiscono senza assistenza di avvocati tributaristi qualificati (e che inconsapevolmente commettono errori fiscali gravi);

- servizi di acquisizione di visa estere (permessi di residenza di lungo periodo esteri), per trasferirti in maniera fiscalmente ottimale o da acquisire come piano B (per ampliare le tue possibilità qualsiasi cosa accada);

- servizi di acquisizione di nuovi passaporti.

Contattaci compilando il modulo nella pagina principale:

https://www.studiotributariodlp.it

Letto 184 volte
DLP