Modulo contatti o via whatsapp (sms) 3791893087 

Agenzie di assicurazioni: quando l’accertamento induttivo del reddito accerta irregolarità non esistenti

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Agenzie di viaggio: quando l’Agenzia delle Entrate sbaglia nell’attribuire la stabile organizzazione in Italia

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Stazioni di servizio: quali sono i controlli fiscali per le attività di commercio al dettaglio di carburante

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Verifica fiscale alle Cartolerie: quando l’accertamento fiscale non tiene conto della diversità di beni offerti

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Commercio al dettaglio di gioielli: accertamenti illegittimi se basati solamente sulle percentuali di ricarico. Esempi di casi in cui i gioiellieri hanno vinto contro l’Agenzia delle Entrate dopo aver presentato ricorso

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Estratto: “la sentenza impugnata si è limitata ad aderire, in modo acritico, al risultato dell'accertamento fiscale e alla decisione di primo grado, senza spiegare il percorso argomentativo seguìto per giungere a tale conclusione e omettendo completamente di esaminare tutti i fatti (sopra elencati), rispondenti all'accezione di cui al n. 5, dell'art. 360, cod. proc. civ., che la contribuente aveva allegato per ribaltare la ricostruzione induttiva dei ricavi compiuta dall'Amministrazione finanziaria, il cui esame, ove fosse stato eseguito in modo puntuale e rigoroso, avrebbe potuto determinare un risultato conoscitivo diverso”.

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Verifica fiscale dell’Agenzia delle Entrare a carico dei giornalisti. Accertamenti illegittimi. Casi

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Farmacie e verifiche fiscali. 2 esempi di casi in cui il farmacista ha vinto contro l’Agenzia delle Entrate.

Pubblicato in Contenzioso Tributario

Estratto: “lo stesso legislatore ha escluso la valenza presuntiva legale dei listini e tariffari e richiede un apprezzamento in termini di gravità, precisione e concordanza dei vari elementi presuntivi acquisiti, che solo potrebbe esonerare l'Ufficio dall'onere di addurre ulteriori elementi di prova a sostegno dell'accertamento”.

Pubblicato in Contenzioso Tributario
Pagina 1 di 2