Scrivici per acquistare una prima consulenza compilando il Modulo contatti (CLICCA QUI)

 

Email Segretaria@networkdlp.it

 

 

Costituzione di una holding in un altro paese

Scritto da
Vota l'articolo!
(0 voti)

Costituzione di una holding in un altro paese

***

Prima di esaminare nel concreto il testo del contributo, se è la tua prima volta qui, ecco

ALCUNI DEI SERVIZI DEI PROFESSIONISTI

DEL NOSTRO NETWORK

DIPARTIMENTO TRIBUTARISTI

 Ti difendiamo da cartelle, avvisi di accertamento o verifiche fiscali, e combattiamo nel processo per farti ottenere l’annullamento o ti rappresentiamo per trovare un accordo con l'Agenzia delle Entrate e ridurre il debito;

 Ti aiutiamo, grazie agli strumenti della pianificazione internazionale: - a proteggere il tuo patrimonio, conti correnti, immobili, beni, e renderli "intoccabili", con trust, società estere od altri strumenti avanzati di protezione; - a ridurre o azzerare le tasse pianificando il trasferimento all'estero della tua impresa, attività e/o dei tuoi assets, aprendo società estere, o trasferendo la tua residenza fiscale all'estero, utilizzando tutti i paradisi fiscali a tuo vantaggio; - a creare un PIANO B, per tutelarti qualsiasi cosa accada in Europa, anche acquisendo molteplici permessi esteri di residenza permanente o di lungo periodo, o persino seconde cittadinanze;

DIPARTIMENTO PENALISTI

 Ti difendiamo e creiamo per te la strategia migliore per arrivare alla tua assoluzione totale.

DIPARTIMENTO CIVILISTI

 Ti aiutiamo a far valere le tue ragioni, e puoi affidarci il compito di scrivere e diffidare o denunciare - in qualità di tuoi avvocati - chi non ti ha pagato o chi ti sta recando un danno od un disagio.

Se sei un professionista e vuoi unirti al network clicca qui.

***

La costituzione di una holding in un altro paese può essere un processo complesso, ma può anche essere un modo efficace per espandere la propria attività e sfruttare nuove opportunità. Ecco alcuni passaggi chiave da considerare quando si crea una holding in un altro paese:

1.    Esamina più nel dettaglio la normativa del paese individuato grazie all'aiuto degli esperti: prima di iniziare il processo di creazione di una holding in un altro paese, è importante ricercare le leggi e i regolamenti del paese relativi agli investimenti esteri. Questo ti aiuterà a comprendere i requisiti legali e le potenziali sfide che potresti dover affrontare.

2.     Scegli una struttura legale: esistono diverse strutture legali che puoi utilizzare per costituire una holding in un altro paese, tra cui una società per azioni, una società a responsabilità limitata o una società di persone. Ogni struttura ha i suoi vantaggi e svantaggi, quindi è importante scegliere quella che meglio si adatta alle tue esigenze aziendali.

3.     Ottieni le licenze e i permessi necessari: a seconda del paese e del tipo di attività che intendi svolgere, potresti dover ottenere determinate licenze e permessi prima di poter costituire la tua holding. Questo può includere cose come licenze commerciali, permessi di lavoro e registrazioni fiscali.

4.     Stabilisci una presenza locale: per costituire una holding in un altro paese, è necessario disporre di una presenza locale sotto forma di un ufficio fisico o anche solo di un agente registrato. Questo può essere fatto affittando spazi per uffici (anche condivisi) o assumendo un rappresentante locale che funga da agente.

5.     Rispetta le leggi e le normative locali: una volta costituita la tua holding, è importante rispettare tutte le leggi e le normative locali. Ciò può includere cose come la presentazione di relazioni annuali, il pagamento delle tasse e il rispetto delle leggi sul lavoro.

6.     Chiedi una consulenza professionale: la creazione di una holding in un altro paese può essere un processo complesso ed è importante chiedere la consulenza di un professionista che possa aiutarti a navigare tra i requisiti legali e normativi. Un avvocato con esperienza negli affari internazionali può fornire una guida preziosa.

È importante ricordare che la costituzione di una holding in un altro paese non è un processo una tantum, ma un impegno continuo a rispettare le leggi, i regolamenti e le tasse del paese in cui è stabilita la holding. È anche importante avere una chiara comprensione dei rischi e dei benefici di avere una holding in un altro paese.

Servizi di Fiscalità Internazionale

Se è la tua prima volta, ecco alcuni esempi dei risultati che possiamo aiutarti a raggiungere nell’ambito della fiscalità internazionale:

- servizi di ottimizzazione fiscale internazionale, per ridurre le tue tasse (anche a zero);

- servizi di analisi a 360 gradi della tua situazione specifica (personale e lavorativa) per aiutarti a scegliere il/i paese/i migliore/i per le tue specifiche esigenze, che ti garantisca sia il risparmio fiscale sia tutte ciò che desideri in base alle tue esigenze (ad esempio maggiori opportunità commerciali, qualità della vita migliore, assenza di burocrazia che frena la tua impresa, maggiori libertà personali, operative e di impresa);

- servizi di protezione dei tuoi beni, conti, immobili, assets digitali, ed altro;

- servizi per aiutarti a diventare un imprenditore internazionale/globale, in grado di utilizzare tutte le normative fiscali mondiali a proprio vantaggio;

- servizi di ideazione di strategie personalizzate per permetterti di beneficiare personalmente dei paradisi fiscali;

- servizi di acquisizione di visa estere (permessi di residenza di lungo periodo esteri), per trasferirti in maniera fiscalmente ottimale o da acquisire come piano B, per ampliare le tue possibilità qualsiasi cosa accada;

- servizi di acquisizione di nuovi passaporti.

Contattaci compilando il modulo nella pagina principale:

https://www.studiotributariodlp.it

Letto 173 volte
DLP